Stampa il programma

Select your region or print the program.

Scarica il programma come PDF

  • Sardegna
6 risultati
Sardegna, Cagliari, Cagliari

Museo Archeologico Nazionale di Cagliari

1, piazza Arsenale
09124 Cagliari

http://museoarcheocagliari.beniculturali.it/

Il Museo Archeologico di Cagliari, in collaborazione con Sémata, organizzerà attività dimostrative e laboratori destinati ai bambini tra 6 e 11 anni.
Programma:
- 14 giugno, “Fuoco sacro e profano: luce su Roma”,
• attività dimostrativa: il culto di Vesta e le Vestali;
• laboratorio sulla lucerna romana.
- 15 giugno, “Stilo e stili: la scuola in età romana”,
• attività dimostrativa: la scuola nell’antica Roma;
• laboratorio sulla scrittura in età romana.
- 16 giugno, “Tessere: moda e mosaici nel mondo romano”,
• attività dimostrativa: abbigliamento al tempo dei Romani;
• laboratorio sul mosaico romano.
Ogni giorno si svolgeranno 2 turni, alle h 9,30 e alle h 11,30.
Le attività saranno fruibili solo su prenotazione all’indirizzo pm-sar.prenotmuseoarcheo.ca@beniculturali.it

Dimostrazione

Fuoco sacro e profano: luce su Roma
- Attività dimostrativa: il culto di Vesta e le Vestali
- Laboratorio sulla lucerna romana
Sarà proposta una rappresentazione sul culto di Vesta, incentrata sul ruolo e sulle caratteristiche delle
sacre sacerdotesse Vestali, a cui seguirà una visita guidata e una spiegazione della produzione delle lucerne, in particolare quelle provenienti dalla città di Nora. Poi i bambini parteciperanno attivamente cimentandosi nella realizzazione di forme analoghe ai reperti originali secondo le antiche tecniche

Gratuito

Venerdì 14 giugno de 09:30 à 11:00 et de 11:30 à 13:00

Bambini

Dimostrazione

Stilo e stili: la scuola in età romana
Attività dimostrativa: la scuola nell’antica Roma
Attività pratica: laboratorio sulla scrittura in età romana
Descrizione.
L’attività sarà articolata in una prima parte di spiegazione delle funzioni e delle valenze ideologiche e sociali della scuola e della scrittura nel mondo romano e una fase pratica in cui ogni allievo progetterà la forma e lo stile della propria iscrizione per poi inciderla su tavolette incerate, come nell’antica Roma.

Gratuito

Sabato 15 giugno de 09:30 à 11:00 et de 11:30 à 13:00

Bambini

Dimostrazione

Tessere: moda e mosaici nel mondo romano
Attività dimostrativa: abbigliamento al tempo dei Romani
Laboratorio sul mosaico romano

L’attività prevede una parte in cui saranno illustrati gli abiti e le acconciature di età romana per scoprire come il dress code rispecchiasse le condizioni di censo e genere nel corso dei secoli, anche a partire dalle testimonianze forniteci dall’arte musiva. La fase pratica consentirà a ciascun partecipante di cimentarsi nella realizzazione di un mosaico come un giovane pictor imaginarius.

Gratuito

Domenica 16 giugno de 09:30 à 11:00 et de 11:30 à 13:00

Bambini

Sardegna, Cagliari, Cagliari

Villa di Tigellio

via dei Carbonazzi
09123 Cagliari

http://www.beniculturalicagliari.it/

In occasione delle Giornate dell'archeologia 2019, venerdì 14 giugno l'area archeologica della Villa di Tigellio ospiterà il primo appuntamento di “Cagliari si racconta“, un ciclo di incontri sui recenti rinvenimenti e studi sulla città antica.
In questo primo appuntamento verrà presentato il volume “Archeologia urbana a Cagliari. Scavi in via Caprera 8 (2014-2015)“, edito a cura di Dario D'Orlando, Federica Doria e Laura Soro.
La presentazione è promossa dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Cagliari e le province di Oristano e Sud Sardegna con i curaturi e gli autori del volume, in collaborazione con l’ Associazione Culturale Itzokor Onlus e Beni Culturali Cagliari – Associazione Culturale Orientare.

Conferenza

Cagliari si racconta. Presentazione del volume “Archeologia urbana a Cagliari. Scavi in via Caprera 8 (2014-2015)“
Lo scavo in via Caprera 8, condotto da Anna Luisa Sanna con la direzione scientifica della Soprintendenza ABAP di Cagliari è stata l’occasione per una collaborazione con l’Università di Cagliari – Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni Culturali che ne ha curato lo studio e la pubblicazione, con risultati di grande interesse per la conoscenza dell'antica Cagliari.
Il volume, edito nella collana Quaderni di Layers è scaricabile gratuitamente (http://ojs.unica.it/index.php/layers/article/view/3656).

Gratuito

Venerdì 14 giugno de 19:00 à 22:00

Qualunque pubblico

Sardegna, Oristano, Cabras

Museo Civico Giovanni Marongiu

Via Tharros 163, 09072 Cabras OR, Italie

www.museocabras.it

Il Museo Civico di Cabras, inaugurato nel 1997, ospita il ricchissimo patrimonio archeologico della Penisola del Sinis, una vasta regione che chiude a Nord il Golfo di Oristano. Il percorso espositivo, sviluppato secondo un ordine cronologico e topografico, illustra i principali siti del territorio comunale, quali: Cuccuru is Arrius, Sa Osa, Mont'e Prama, Tharros e il Relitto di Mal di Ventre.

Visita guidata

Salute e arte per la Malattia Parkinson
Il Museo di Cabras, in collaborazione con ParkinZone Onlus, apre le porte ai malati di Parkinson, con un pomeriggio ricco di iniziative volte a migliorare la qualità della vita dei pazienti in un contesto archeologico di grande rilievo. Un approccio innovativo che ParkinZone propone da tempo per affrontare la malattia di Parkinson, utilizzando la danza, il teatro, la musica, l’arte e altre forme di espressione artistica all’interno di luoghi di alto interesse culturale. ParkinZone Onlus, è un’organizzazione non lucrativa di utilità sociale, presieduta dal Dott. Nicola Modugno, neurologo e responsabile del Centro per lo Studio e la Cura della Malattia di Parkinson dell’I.R.C.C.S. Neuromed, nato con il fine di utilizzare le arti, le attività sportive e motorie per sviluppare strategie assistenziali e riabilitative.
Ci sarà un momento di confronto tra medico e pazienti che culminerà nella partecipazione attiva al laboratorio “Movimento e Corpo”, condotto dalla ballerina e attrice ParkinZone Emma Tramontana; lo scopo è quello di migliorare il ritmo, l’equilibrio e il movimento, ma anche di sviluppare relazioni interpersonali, in un contesto che diventa stimolo creativo e fonte di ispirazione per combattere l’isolamento di chi è affetto da questo tipo di malattia.
PROGRAMMA

- ore 17,00 Visita guidata al Museo Civico di Cabras
Prof. Carla Del Vais

- ore 18,00 Intervento: Sail4parkinson e terapie riabilitative per la Malattia di Parkinson
Dott. Nicola Modugno

- ore 19,00 Lezione aperta di MOVIMENTO e CANTO
a cura di ParkinZone Onlus

A pagamento

Giovedi 13 giunio de 17:00 à 20:00 (info e prenotazioni: info@parkinzone.org)

Adulti

Accessibilità

Difficoltà motorie/sedie a rotelle

GRATUITO PER PERSONE CON DISABILITA' E UN ACCOMPAGNATORE

Accoglienza di gruppi scolastici

PICCOLO GIGANTE ARCHEOLOGO - Laboratorio didattico educativo
Il laboratorio è rivolto ai bambini dai 4 ai 10 anni. Nelle sale del Museo i bambini, guidati dagli operatori, con l’aiuto di ricostruzioni grafiche e dei modelli tridimensionali elaborati dal CRS4 (Centro di Ricerca della Regione Sardegna) delle statue di Mont’e Prama, faranno conoscenza delle diverse iconografie rappresentate dai Nuragici nei bronzetti e nelle grandi statue di pietra, ciascuna con le sue armi e protezioni, l’abbigliamento e le acconciature. A conclusione della visita, i bambini lavoreranno con delle sagome che riproducono le parti delle statue e cercheranno di ricomporle, ricostruendo, come piccoli archeologi/restauratori, un pugilatore, un arciere e un guerriero nuragico. La mattina sarà dedicata ai piccoli della Scuola Materna di Solanas, mentre il pomeriggio, a partire dalle 16, a tutti i bambini che visiteranno il Museo con le loro famiglie (gradita prenotazione; ingresso gratuito fino ai 5 anni).

5.00 €, Ci sono tariffe scontate

Venerdì 14 giugno de 09:00 à 13:00 (Per i bambini della scuola materna di Solanas- Cabras)

Venerdì 14 giugno de 16:00 à 20:00 (Per i bambini che visiteranno il Museo con le loro famiglie)

Bambini

Scuole :

Scuole dell’infanzia, Elementari

Laboratorio didattico educativo, complementare alla visita. Gratuito fino a 5 anni.

Circuito di scoperta

A spasso nel Sinis. Passeggiata archeologica da San Giovanni a Funtana Meiga
Appuntamento alle 17:30 presso la chiesa paleocristiana di San Giovanni di Sinis per una passeggiata archeologica guidata dalla prof.ssa Carla Del Vais, Direttore del Museo di Cabras e docente di Archeologia fenicio-punica presso l’Università di Cagliari. La passeggiata comincia dall’area della chiesa e prosegue lungo la costa da San Giovanni a Funtana Meiga. Attraverso diverse tappe, verranno illustrati i principali resti archeologici ancora visibili nell’area, dalle tombe puniche della necropoli settentrionale, alle cave costiere di arenaria, ai resti di insediamenti.
La partecipazione all’escursione è libera.

Gratuito

Sabato 15 giugno de 17:30 à 20:00

Qualunque pubblico

Visita guidata

C'era una volta il Sinis
Nel corso del pomeriggio di domenica 16 giugno, sono in programma visite tematiche a cura degli archeologi del Museo, incentrate sulle diverse sezioni e periodi dell’esposizione museale. Si inizia alle 16 con il prof. Salvatore Sebis, che parlerà della preistoria e protostoria nel Sinis e in particolare dell’insediamento di Cuccuru is Arrius. Alle 17:00 sarà la volta della necropoli nuragica di Mont’e Prama, con un approfondimento a cura della dott.ssa Silvia Vidili. Alle 18:00 il Direttore Carla Del Vais illustrerà la sezione dedicata a Tharros, mentre alle 19:00 la dott.ssa Maria Mureddu parlerà del relitto di Mal di Ventre e in generale di archeologia subacquea.
La partecipazione alle visite tematiche è inclusa nel ticket del Museo.

Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare la Coop. Penisola del Sinis al n. 0783 290636 o alla mail info@penisoladelsinis.it

5.00 €, Ci sono tariffe scontate

Domenica 16 giugno de 16:00 à 20:00

Qualunque pubblico

Accessibilità

Difficoltà motorie/sedie a rotelle

Sardegna, Sassari, Porto Torres

Museo Archeologico Nazionale "Antiquarium Turritano" e area archeologica annessa

Via Ponte Romano 99
07046 Porto Torres

https://www.facebook.com/antiquariumturritano/?ref=bookmarks

Nelle Giornate dell'archeologia, all'Antiquarium Turritano tre laboratori pensati per avvicinare i bambini all’affascinante mondo dell’archeologia e della storia antica, con particolare riferimento alla Colonia Romana di Turris Libisonis.

Workshop

“SOLO PER OSSI DURI”
Con l’aiuto di un’antropologa e di un’archeozoologa i bambini scopriranno quali domande trovano risposta attraverso lo studio delle ossa umane e animali. Attraverso l’osservazione diretta delle ossa proveranno a diventare anche loro degli antropologi per un giorno!

Gratuito

Venerdì 14 giugno de 11:00 à 13:00

Bambini

Scuole :

Elementari, Medie

Workshop

CER-AMìCA
Aiutati da un’archeologa, i bambini scopriranno quali erano e come venivano realizzati gli oggetti in ceramica più diffusi nell’antica Colonia di Turris Libisonis e impareranno a realizzare e decorare un vasetto secondo i gusti dei nostri antenati romani.

Gratuito

Sabato 15 giugno de 11:00 à 13:00

Bambini

Scuole :

Elementari, Medie

Workshop

NON è TUTTO ORO QUELLO CHE LUCCICA
Il laboratorio prevede un viaggio alla scoperta dei gioielli più diffusi nella Colonia Romana di Turris Libisonis e la realizzazione di una bulla o di una lunula, ovvero dei gioielli tipici indossati dai bambini dell’antica Roma.

Gratuito

Domenica 16 giugno de 11:00 à 13:00

Bambini

Scuole :

Elementari, Medie

Sardegna, Sassari, Perfugas

MAP (Museo Archeologico Paleobotanico)

Via Nazario Sauro
07034 Perfugas

www.sarundine.com

In occasione delle JNA 2019 al MAP si terrà la conferenza di Egittologia: “Sulle trace di Champollion - Archeologia, sguardi ed esperienze nella Valle del Nilo“
Relatore: Prof. Giacomo Cavillier (Direttore Centro di Studi di Egittologia “J.F. Champollion“ e della Missione Archeologica Italiana a Luxor)
Modera e introduce: Dott.ssa Nadia Canu (Funzionaria Archeologa SABAP di Sassari)

Conferenza

Sulle trace di Champollion - Archeologia, sguardi ed esperienze nella Valle del Nilo
La società Sa Rundine che gestisce il MAP è lieta di ospitare la conferenza di Egittologia: “ Sulle trace di Champollion - Archeologia, sguardi ed esperienze nella Valle del Nilo“
Relatore: Prof. Giacomo Cavillier (Direttore Centro di Studi di Egittologia “J.F. Champollion“ e della Missione Archeologica Italiana a Luxor)
Modera e introduce: Dott.ssa Nadia Canu (Funzionaria Archeologa SABAP di Sassari)

Gratuito

Sabato 15 giugno de 17:00 à 20:00

Adulti

Accessibilità

Difficoltà motorie/sedie a rotelle

Sardegna, Sassari, Porto Torres

Isola dell'asinara - Loc. Tumbarino

Località Tumbarino
07046 Porto Torres

www.dissuf.uniss.it

La cospicua documentazione archivistica esistente sulle vicende dei prigionieri di guerra austro-ungarici, deportati all’Asinara, ha suggerito di intraprendere un approccio archeologico alle aree dei campi di prigionia di Piano degli Stretti e Tumbarino e permesso di individuare sul terreno le tracce dei campi di tende militari, di magazzini e di aree di attività produttive. Sono state tuttavia riscontrate significative differenze tra la cartografia storica e la situazione delle strutture sul terreno: nell’area di Stretti sono state analizzate in modo preliminare le strutture delle basi delle tende, l’organizzazione generale del campo con le sue infrastutture e la fornace per la produzione dei laterizi.

MARCO MILANESE
UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI SASSARI

Conferenza

Archeologia dei campi di prigionia dell'isola dell'Asinara
Tavola rotonda di discussione dei risultati della II edizione della Summer School dedicata al tema dell'archeologia dei campi di prigionia dell'Asinara. Seguirà breve visita ai resti del campo di Stretti (mezzo proprio).

Gratuito

Venerdì 14 giugno de 10:00 à 12:45

Adulti