Lazio, Latina, Formia

Area archeologica di Caposele

GratuitoSabato 15 giugno, Domenica 16 giugno

  • Difficultés motrices / fauteuil roulant

Via Porto Caposele
04023 Formia

http://www.sabap_lazio.beniculturali.it/
aggiungere

Il sito, risalente alla tarda età repubblicana (I secolo a.C.), è parte di un complesso residenziale più ampio che comprende anche i resti di Villa Rubino e quelli posti a ridosso del torrente Rialto. Il complesso presenta un grande cortile quadrato con trentadue ambienti, la maggior parte dei quali aprono verso la corte. In tutta probabilità, si trattava di strutture annesse alla parte residenziale di una grande villa romana, che venivano adibite ad attività di trasformazione e deposito dei prodotti del territorio (vino, pesce essiccato, ecc.) Della parte residenziale posta al secondo piano sono sopravvissuti resti molto esigui. La parte a monte contiene un ambiente decorato con pitture ed una dedica sacra.

Porte aperte

Porte aperte

Giornate dell'Archeologia a Caposele

Sarà possibile vivere l'incredibile esperienza di un cantiere di scavo archeologico, con lo studio dei reperti, l'analisi dei resti antropologici e le nuove tecniche di documentazione di scavo.

Période(s) archéologique(s) :

Antichità

Opérateur :

Sinus Formianus

-Aménageur :

Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Frosinone, Latina e Rieti e Sinus Formianus

Gratuito

Venerdì 14 giugno de 19:00 à 20:00

Sabato 15 giugno, Domenica 16 giugno de 10:00 à 13:00 et de 14:30 à 19:00

Bambini, Famiglie, Adulti

Accessibilità

Difficoltà motorie/sedie a rotelle

Contatto stampa :

Francesca Licordari

sabap-laz.comunicazione@beniculturali.it

063265961

  • Locandina Area Archeologica di Caposele

Mappa di accesso

13.6059 41.2563