Lazio, Latina, Terracina

Terracina | Associazione Nazionale Archeologi

Offerta digitale - Video e podcast online

19 Piazza Municipio 04019 Terracina

aggiungere

Terracina sorge su due alture prospicienti il mare: quella più bassa sede dell’abitato originario, e quella più elevata, il colle di San Francesco, con l’acropoli. Le prime fasi storiche sono conosciute attraverso le fonti letterarie. Alla fine del VI secolo a.C. la città dovette essere già sotto l’influenza romana, come dimostrerebbe la sua menzione nel primo trattato romano-cartaginese citato da Polibio. In seguito fu occupata dai Volsci, che le mutarono il nome da "Tarracina” in "Anxur”; a questa fase potrebbero spettare alcuni tratti delle mura in opera poligonale visibili in più punti sotto la cinta tardo-antica. Con la rioccupazione romana la città crebbe di importanza e in epoca imperiale, con lo sviluppo del traffico marittimo, l'imperatore Traiano ordinò l'ampliamento

Offerta digitale - Video e podcast online

Offerta digitale - Video e podcast online

Terracina, una città di frontiera

Breve video su Terracina e le sue fasi insediative romane (autori: Rossella Atlante, Carlotta Bassoli, Marco Mannino)

Gratuito

Qualunque pubblico

Contatto stampa :

Oriana Cerbone

ufficiostampa@archeologi.org

+39 3398448384

  • 1
  • 2
  • 3

Mappa di accesso

13.248898 41.291691