Toscana, Firenze, Firenze

Opificio delle Pietre Dure | Opificio delle Pietre Dure

Offerta digitale - Altri

Via degli Alfani 78 50121 Firenze

http://opificiodellepietredure.it
aggiungere

L'Opificio delle Pietre Dure e Laboratori di Restauro di Firenze nasce nel 1975 dall'unione di due realtà attive nel campo della produzione artistica e della conservazione delle opere d'arte: l'Opificio fondato nel 1588 come manifattura di corte (la cui attività è testimoniata dalle opere conservate nel Museo) e trasformato in Istituto di restauro alla fine dell'800, e il Laboratorio di restauro, sorto all'interno della Soprintendenza nel 1932 e ingranditosi in seguito all'alluvione di Firenze del 1966.
Il moderno Opificio svolge la sua attività in tre settori principali: la conservazione tramite gli undici Settori specialistici di restauro; la ricerca organizzata intorno al Laboratorio scientifico; la didattica, tramite la Scuola di Alta Formazione e di Studio.

Offerta digitale - Altri

Offerta digitale - Altri

I restauri di materiali archeologici dell'Opificio delle Pietre Dure

L’Opificio delle Pietre Dure partecipa alle Giornate Europee dell’Archeologia 2020 proponendo approfondimenti video sui restauri di alcuni materiali archeologici:
- statuetta fittile detta comunemente "tanagrina” della Fondazione Bruschi di Arezzo (venerdì 19/06 ore 10);
- manufatti vitrei delle collezioni del Museo Archeologico Nazionale di Firenze (sabato 20/06 ore 10);
- vasi in ceramica sigillata "arretina vasa" del Museo Archeologico Nazionale Caio Cilnio Mecenate di Arezzo (domenica 21/06 ore 10).

Gratuito

Adulti, Scuole

Scuole :

Medie, Superiori

Contatto stampa :

Carmen Santi

opd.promozioneculturale@beniculturali.it

055 2651340

  • Laboratori di Restauro dell'Opificio delle Pietre Dure
    Opificio delle Pietre Dure
  • Laboratorio scientifico dell'Opificio delle Pietre Dure
    Opificio delle Pietre Dure

Mappa di accesso

11.258834 43.776147